REUNIÓN GENERAL DE PROFESORES

6 06 2009

El día de ayer se realizó una reunión de profesares para tocar algunos aspectos referentes a la organización de todas las actividades y programas tanto de estudio como extraordinarias para este año escolar.

Se formaron diferentes comisiones que se encargaran de realizar el seguimientos y estar pendientes para que se cumpla con los objetivos de este año escolar.

Las comisiones que se formaron son:

Comisión de disciplina

Comisión cultural y de concursos

Comisión de deportes

Comisión de control de programas y unidades didácticas.

Comisión de seguridad industrial

Comisión de periódico mural y noticias

Comisión de DOBE

Comision de programación de audiovisuales

Además se conformó en forma oficial el grupo de coordinadores para el area de alfabetización.





MONOGRAFIA DE LOS ESTUDIANTES DE 3º CURSO DE MECÁNICA

6 06 2009

En estos días los estudiantes de 3º curso de diversificado sección mecánica están realizando su trabajo monográfico y consiste en la ampliación del tune de lavado colocando a la salida un horno para secado, que trabajará a temperaturas entre 210 y 120 grados centígrados.

S una monografía interesante pues la particularidad de este horno es que debe permanecer siempre abierto porque el túnel es de ciclo continuo, y las barreras para que no salga el calor tendrán que ser unas cortinas de viento dirigido en ligar de compuertas.

Los estudiantes con esta monografía adquirirán una experiencia muy valiosa en el aspecto profesional.

El asesoramiento en la parte técnica lo estamos recibiendo de parte de la empresa C.A.M. de Triuggio – Italia a travez del Sr. Giuseppe Sala.





TU SOLIDARIDAD PARA EL DESARROLLO

6 06 2009

Queremos compartir con todos nuestros lectores un articulo que ha sido publicado en la revista del Banco de Crédito Corporativo Valle Seriana, entidad bancaria que está financiando a través de un préstamo la nueva maquina que llegará en el transcurso de esta año para el taller mecánico.

LA TUA SOLIDARIETA’ PER LO SVILUPPO

Il Consiglio di Amministrazione della Bcc Valle Seriana ha recentemente concesso all’associazione Onlus San Ga briel un fi nanziamento a tasso agevolato per l’acquisto di un macchinario industriale per i ragazzi del centro di pre parazione tecnica della “La Troncal” in Ecuador. E’ stato aperto anche un conto corrente presso la Bcc nel quale possono confl uire aiuti in denaro al fi ne di contribuire ai programmi educativi e medico-sanitari dell’associazione. Per avere gli estremi delle coordinate bancarie rivolgetevi agli sportelli del l’Istituto. La Onlus San Gabriel è un’ente che sostiene lo sviluppo spirituale, socia le, morale, culturale ed economico al servizio della giustizia, con program mi educativi per i giovani e medico-sa nitari per la comunità de La Troncal, cittadina dell’Ecuador. Nel progetto educativo l’associazione collabora con l’Associaciòn San Gabriel che diri ge una scuola tecnica frequentata da ragazzi e ragazze della provincia del Cañar, una delle più bisognose del l’Ecuador. L’Associaciòn è stata fonda ta nel 1972, conta circa 800 studenti ed offre specializzazioni tecniche in meccanica industriale, elettrotecnica, elettronica e arti industriali. Il corpo docente è composto per il 90% da ex alunni che collaborano con spirito di servizio alla formazione degli studenti e partecipano at tivamente ad ogni attività organizzata dalla scuola, dedi cando energie e tempo libero per il buon funzionamento della scuola stessa. La maggior parte delle famiglie non ha le possibilità economiche per garantire ai propri fi gli una vita dignitosa ne campo educativo, sociale e medi co-sanitario. La scuola quindi offre a questi ragazzi un percorso che li rende capaci di lavorare con competenza e professionalità perché possano crearsi fonti di lavoro con uno stipendio dignitoso, migliorando così la condizione economica, umana e sociale delle loro famiglie. LA COMUNITA’ EDUCATIVA “SAN GABRIEL” VUOLE ESSERE SPERANZA DI UN FUTURO MIGLIORE PER TUTTI. Nel settore della salute invece la Onlus San Gabriel sostiene l’Associaciòn Sin Fronteras, che è impegnata nel campo-sanitario là dove l’assistenza minima non è ga rantita. L’Associaciòn è stata fondata nel 2006 ed ha organizzato un servi zio con l’ambulanza donata dal gruppo “Goccia dopo Goccia” di Messina che ad oggi vede impegnati 60 volontari. L’ente sostiene la centrale di emer genza medico-sanitaria in La Troncal e nei paesi limitrofi per un totale di 100.000 abitanti, garantendo un servi zio permanente 24 ore su 24 ed offre un servizio di ambulatorio e medicina familiare. Attualmente sta costruendo un Centro Medico per curare le perso ne in diffi coltà, dando loro la possibi lità di usufruire di una importante e professionale assistenza medico-sani taria. Il loro volontariato non si accontenta di un mondo che non vuole cambiare. Al contrario, vuole essere capace d’inventare nuovi mo delli di convivenza, basati sulla responsabilità di aiutare l’un l’altro per un futuro più dignitoso per tutti. “Non pos siamo accettare che la persona umana sia utilizzata dalla legge del mercato che siano l’economia e le cose materiali a determinare il nostro futuro. Un mondo diverso è possi bile”.